breaking news

Rimborso tasse aeroportuali

Giugno 25th, 2015 | by Avvocato Viaggiatore
Rimborso tasse aeroportuali
Archivio articoli
0

Rimborso tasse aeroportuali.

Le tasse aeroportuali pagate al momento dell’acquisto di un biglietto aereo possono essere sempre restituite nel caso in cui il passeggero non usufruisca del volo. Perciò, anche se la compagnia aerea non è responsabile, il passeggero ha diritto ad essere rimborsato integralmente dell’importo pagato per le tasse aeroportuali al momento dell’emissione del biglietto. Le tasse vengono pagate come corrispettivo di un servizio, qualora il servizio non venga reso devono essere restituite.

In alcuni casi, seguendo una interpretazione letterale delle condizioni generali di contratto di alcune compagnie aeree, il mancato utilizzo del biglietto, potrebbe comportare il diritto a richiedere l’intera somma corrisposta dal passeggero per l’acquisto del biglietto.

ATTENZIONE: E’ necessario conservare:

1) e-mail di prenotazione e acquisto del volo.

E’ necessario inviare tempestivamente un reclamo via raccomandata a/r presso la sede della compagnia aerea responsabile del danno (ricordarsi di firmare il reclamo, di farne una fotocopia e conservarla insieme alle ricevute di spedizione). Se vuoi puoi scaricare stesso qui il nostro form da spedire subito (DOCUMENTO WORD SCARICABILE SUBITO).

 

“Vuoi sapere se puoi richiedere il rimborso delle tasse aeroportuali?

Ottieni Gratuitamente il parere dell'avvocato

 

Inserisci il codice