Biglietto aereo non utilizzato

By 30 Settembre 2013 Gennaio 31st, 2020 Archivio articoli, Cosa fare in caso di

Biglietto aereo non utilizzato.

Se non hai utilizzato il biglietto per cause di impossibilità sopravvenuta o forza maggiore, non disperare. In alcuni casi, meglio se documentati (es. certificato medico attestante l’impossibilità a partire, prova di tumulti, guerre o catastrofi naturali), è possibile chiedere alla compagnia il rimborso integrale del biglietto acquistato.

Segnaliamo che secondo la giurisprudenza nel caso di mancato utilizzo del biglietto di andata il turista e/o il viaggiatore ha comunque diritto ad utilizzare il biglietto di ritorno. Dunque la compagnia aerea non può rifiutarsi di imbarcare il passeggero che si rechi al check in per il ritorno.

ATTENZIONE: E’ necessario conservare:

1) tagliando originale ticket aereo;

2) e-mail di prenotazione e acquisto del volo.

E’ necessario inviare tempestivamente un reclamo via raccomandata a/r presso la sede della compagnia aerea responsabile del danno (ricordarsi di firmare il reclamo, di farne una fotocopia e conservarla insieme alle ricevute di spedizione). Se vuoi puoi scaricare stesso qui il nostro form da spedire subito (DOCUMENTO WORD SCARICABILE SUBITO).

“Vuoi sapere se puoi richiedere il rimborso del biglietto aereo non utilizzato?

*=campo obbligatorio

"Il trattamento dei dati personali richiesti, necessari alla gestione della pratica, è effettuato in conformità al Regolamento Europeo 679/2016 “Regolamento generale sulla protezione dei dati” ed il richiedente acconsentendo dichiara di aver preso visione dell'informativa resa e consultabile al seguente link. "informativa art. 13 Reg. UE 679/16".
AcconsentoNon Acconsento